martedì 17 ottobre 2017
Android

[TUTORIAL]Root del Samsung Galaxy Note 4

[TUTORIAL]Root del Samsung Galaxy Note 4

Vediamo insieme come eseguire il root del Samsung Galaxy Note 4

Questo metodo funziona sulle seguenti versioni di Android Kitkat e Lolipop: 4.4.4, 5.0, 5.0.1, 5.0.2.

La procedura non cancellerà nessuna applicazione presente sul vostro telefono e le impostazioni e i dati non verranno in alcun modo intaccati.

Installerete  semplicemente una recovery personalizzata sul vostro telefono, flashando in seguito  il file zip SuperSu.

Fase 1: Spegnete il Galaxy Note 4 . Quindi tenete premuto Volume giù, tasto Home e il pulsante di accensione contemporaneamente fino a quando il telefono si accenderà in modalità download mode.

112

Premete il pulsante per alzare il volume per continuare.

Fase 2: Scaricate il file di ripristino img TWRP sul desktop:

http://downloadandroidrom.com/file/GalaxyNote4/TWRP/openrecovery-twrp-2.8.1.0-trltexxIMG.img

Fase 3: Scaricate Odin sul vostro computer e decomprimete la cartella appena scaricata sul desktop.

http://stockroms.net/file/Tools/ODIN/Odin3v185.zip

Fase 4: Aprite il programma Odin

odin

Fase 5: Inserite il cavo usb nel telefono e collegatevi al computer. Se tutto è andato per il verso giusto il campo IdCom dovrebbe colorarsi di giallo. Questo significa che il vostro telefono è stato riconosciuto e siete pronti a passare al punto successivo. In caso contrario, se Windows non è riuscito ad installare e configurare correttamente il vostro smartphone, potrete tentare di scaricare manualmente i driver richiesti da questo link:

http://download.androiddrivers.net/file/Samsung/SAMSUNG_USB_Driver_for_Mobile_Phones.exe

Per il Samsung Galaxy Note 4 al momento della stesura di questa guida non ho trovato un file Tar da flashare con odin, ma un file img.

Dovremo quindi convertire il file scaricato precedentemente con un tool presente su Xda. Scaricate il programma da questo link ed estraetelo in una cartella:

tar-Tool_Odin3-v3.07_by_mkh.mourad

Rinominate il file della recovery che avete scaricato: openrecovery-twrp-2.8.1.0-trltexxIMG.img in recovery.img ed inseritelo nella cartella.

Cliccate ed eseguite il file mgToTar.MD5.bat. Nella stessa cartella vi ritroverete il file recovery.tar.md5 da dare in impasto ad Odin.

Fase 6: Se la casella è gialla passiamo a installare la recovery. Le opzioni di Odin da lasciare attivate sono AutoReboot e P.Reset.Time come in figura.

Cliccate su Pda. Scegliete il file Tar precedentemente trasformato con lo script: recovery.tar.md5

Fase 7: Avviate l’installazione cliccando su Start. Il processo dovrebbe durare circa 5-10 secondi e quando vedrete la scritta Pass il telefono si riavvierà in automatico.

Fase 8: Complimenti, avete installato la vostra prima custom Recovery.  Ora dobbiamo scaricare SuperSu e copiarlo nella vostra Sd. Potete farlo direttamente con il telefono oppure scaricatelo da Windows e copiatelo sulla sd.

http://downloadandroidrom.com/file/tools/SuperSU/UPDATE-SuperSU-v2.37.zip

Spegnete il telefono.

Fase 9: Per entrare in Twrp da telefono spento premente in sequenza e contemporaneamente Volume sù, tasto Home e il pulsante di accensione fino a quando vedrete il logo Samsung.

Fase 10: Siete dentro Twrp. selezionate in sequenza le seguenti opzioni:

  • Installa Zip
  • Choose Zip from /sdcard
  • Selezionate il file SuperSu e installate.
  • Riavviate


Il telefono si avvierà normalmente con un novità. Avrete un nuovo programma nella applicazioni: SuperSu

Avviatelo e se vi chiede di aggiornare l’eseguibile fatelo senza problemi.

 

 



About The Author

Sono l'autore e il creatore di questo blog. Sono appassionato di tecnologia, linux, android. Lavoro in ospedale come infermiere e questo blog rappresenta per me un piacevole passatempo che allieta il mio poco tempo libero a disposizione.

Leave A Response

Slider by webdesign