domenica 20 agosto 2017
Android

[TUTORIAL]Ridurre il consumo della connessione dati internet su Android

[TUTORIAL]Ridurre il consumo della connessione dati internet su Android

La connessione dati è un tipo di connessione che sfrutta la rete telefonica del proprio gestore.

Negli ultimi anni il 90% delle tariffazioni è basata sull’abbonamento mensile.

I costi di connessione sulla rete dell’operatore dipendono dal tipo di contratto che avete sottoscritto. L’operatore di solito fa pagare a parte i costi di connessione dati, specialmente in roaming. Il roaming si verifica quando il telefono si collega alla rete dati di un operatore diverso da quello con cui si è sottoscritto il contratto e usa questa rete per scambiare dati. Per impostazione predefinita il telefono è configurato in modo da impedire la connessione dati in roaming per evitare costi aggiuntivi.



3, wind, Vodafone e Tim offrono i classici 2 gb al mese compresi nel piano abbonamento, ma ci sono taglie e opzioni disponibili per i clienti ricaricabili.

Stiamo però parlando di una quantità non paragonabile alle connessioni casalinghe, e la maggior parte di noi sta molto attenta a non superare le fatidiche soglie.

Esistono degli accorgimenti che potremo adottare per risparmiare parecchi megabyte al mese e per essere sicuri di avere sempre la possibilità di essere connessi.

Vediamoli insieme.


 

Spegnere la connessione dati quando non serve

Una misura drastica, ma sappiate che moltissime applicazioni consumano dati anche quando non vengono eseguite.

u

Tanto per fare un esempio, Facebook, Google+, WhatsApp si collegano a internet ad intervalli regolari per interrogare i server alla ricerca di nuovi messaggi.

Esistono centinaia di programmi sul Play Store, che spengono la connessione dati automaticamente, in diverse condizioni, a intervalli pre-impostabili.

Magari un giorno dedicherò un articolo proprio su questo argomento.

In questo Tutorial ci soffermeremo solo sulla modifica delle impostazioni di Android.

Nell’immagine in alto potete vedere la schermata delle impostazioni relative alla connessione. Oltre a disattivare la connessione manualmente, possiamo anche impostare un limite nell’utilizzo e sfogliare le applicazioni ordinate in base al consumo.

N.B: Accertatevi che Dati Roaming sia disattivato.


 

Usare la compressione dati su Opera Mini, Opera o Chrome

Ultimamente moltissimi browser permettono di comprimere i dati durante la navigazione. Questa funzione riduce l’utilizzo dei dati fino al 50% utilizzando server da cui passa la navigazione internet in modo che ogni pagina web visitata viene prima compressa da questo proxy e poi caricata sul cellulare.

G


Usare Opera Max o Onavo Extend

Opera Max ha le stesse  funzionalità  di compressione di Opera Mini, ma estese a tutte le applicazioni che fanno uso di internet.Facebook,WhatsApp , ecc.Usare Opera Max fa risparmiare una quantità significativa di dati. Pensate che questo programma è in grado di comprimere un video da 10mb a 3MB.

opera-max

Onavo Extend si basa sullo stesso principio di funzionamento di Opera max.Utilizza una VPN per reindirizzare il traffico dati verso i server di Onavo, processandoli infine verso il telefono.


 

Ridurre la qualità video di YouTube

Se siete frequentatori abituali di Youtube sappiate che i video incidono in modo importante sul consumo mensile dei vostri dati.

Proprio per questo motivo vi consiglio di attivare la compressione dei video e di sacrificare la qualità. Potrete guardare i vostri preferiti in Hd quando tornate a casa.

14


 

Comprimere le immagini prima di condividerle

Condividere le vostre immagini sui social network in alta qualità rappresenta un bel problema per la vostra connessione internet.

Per quanto riguarda WhatsApp non preoccupatevi. Per fortuna le immagini e i video vengono compressi in maniera predefinita.

Ma le altre applicazioni non implementano di default questa funzione. Ed e per questo che vi consiglio di usare applicazioni come AVG Immagine Shrink & Share o anche Pixlr Editor.

shr


 

Usate programmi di rilevamento dei consumi come Onavo count

Onavo non può mancare sui vostri smartphone. E’ una delle migliori applicazioni dedicate al rilevamento delle soglie e la gestione dei consumi del traffico internet.

onavo

Ovviamente in questo articolo ho elencato solo alcune delle soluzioni che potremo adottare per risparmiare i dati del nostro piano tariffario.

Se avete dei suggerimenti o delle applicazioni da aggiungere all’articolo scrivetelo nei commenti.

 

Information! SCARICATE I PROGRAMMI PRESENTI IN QUESTO ARTICOLO:

 

 

 

 

 

 

 

 



About The Author

Sono l'autore e il creatore di questo blog. Sono appassionato di tecnologia, linux, android. Lavoro in ospedale come infermiere e questo blog rappresenta per me un piacevole passatempo che allieta il mio poco tempo libero a disposizione.

3 Comments

  1. Filippo 30 agosto 2014 at 00:24

    Ottime dritte… Alcuni programmi non li conoscevo proprio. Grazie.

  2. Luca 24 agosto 2015 at 12:37

    Salve,

    è possibile limitare i dati consumati mensilmente anche su android 5.0.2? Usavo questa funzionalità sul mio vecchio smartphone, ma ora ho un huawei p8 lite e non riesco a farlo. Aiutatemi perchè supero sempre la soglia senza accorgermene.. mentre prima venivo avvisato o addirittura veniva bloccata la connessione dati mobili.
    Grazie.

Leave A Response

Slider by webdesign