martedì 21 agosto 2018
Android

Facebook compra Instagram per un miliardo di dollari



Dopo una settimana dal lancio di Instagram per Android arriva questa notizia a dir poco sensazionale.

Facebook  ha infatti annunciato l’acquisizione della società creatrice del famoso software di condivisione e modifica delle immagini scattate con i nostri smartphone. I dettagli dell’acquisto non sono stati resi noti ma da fonti attendibili facebook pagherà il miliardo di dollari in parte in contanti e in parte in titoli azionari.

Il Ceo di Instagram, in una lettera aperta apparsa sul blog principale, ha dichiarato che questa acquisizione non cambierà in alcuno modo il software e le caratteristiche che ne hanno decretato un successo assoluto.

Nonostante le dichiarazioni di facciata non sappiamo assolutamente  cosa ci riserverà  il futuro e quali saranno i piani di Facebook dopo questa acquisizione.

Vediamo invece la dichiarazione di Facebook riguardo questa trattativa:

Sono entusiasta di condividere con voi la notizia che abbiamo deciso di acquisire Instagram e che il loro valoroso team si unirà a Facebook.

Per anni ci siamo concentrati sulla costruzione della migliore esperienza per condividere le foto con i propri amici e familiari. Ora saremo in grado di collaborare ancora più a contatto con il team di Instagram per offrire anche la migliore esperienza per la condivisione di belle foto caricate dal cellulare in base ai vostri interessi.

Crediamo che queste siano esperienze diverse che si completano a vicenda. Ma per farlo bene, dobbiamo essere consapevoli di mantenere e rafforzare i punti di forza Instagram e le caratteristiche di base piuttosto che cercare semplicemente di integrare il tutto in Facebook.

Ecco perché siamo al lavoro per far crescere Instagram. Milioni di persone in tutto il mondo amano l’applicazione Instagram e il brand ad esso associato, e il nostro obiettivo è quello di contribuire a diffondere ulteriormente questa applicazione e il suo brand.

Ill fatto che Instagram sia collegato ad altri servizi al di fuori di Facebook è una parte importante dell’esperienza. Abbiamo intenzione di mantenere queste caratteristiche come la possibilità di condividere le immagini anche su altri social network, e la possibilità di non condividere le tue Instagrams su Facebook, se lo si desidera, e anche la possibilità di avere seguaci e seguire le persone separatamente dagli amici su Facebook.

Queste e molte altre caratteristiche sono parti importanti dell’esperienza Instagram. Cercheremo di imparare da questa esperienza per consolidare caratteristiche simili nei nostri prodotti. Allo stesso tempo, cercheremo di aiutare Instagram a continuare nella sua crescita grazie all’aiuto degli ingegneri di Facebook e alle nostre infrastrutture.

Si tratta di un importante traguardo per Facebook, perché è in assoluto la prima volta che acquistiamo un prodotto e un’azienda con così tanti utenti. Non abbiamo intenzione di accrescere questo numero, non del tutto. Vogliamo fornire la migliore esperienza di condivisione fotografica; è una delle ragioni per cui così tante persone amano Facebook e sapevamo che congiungere le due aziende avrebbe fatto piacere ad entrambe.

Siamo impazienti di lavorare con il team Instagram e di dar vita a nuovi progetti sui quali siamo già al lavoro.

Voi cosa ne pensate?

Volete sapere la mia? Dopo lo sbarco di Instagram su Android e il successo ottenuto anche sulla nostra piattaforma, dopo quello su Iphone, ero convinto che il pensierino lo facesse proprio Google. E invece questa volta è arrivato prima Facebook.


About The Author

Sono l'autore e il creatore di questo blog. Sono appassionato di tecnologia, linux, android. Lavoro in ospedale come infermiere e questo blog rappresenta per me un piacevole passatempo che allieta il mio poco tempo libero a disposizione.

1 Comment

Leave A Response

Slider by webdesign