martedì 17 ottobre 2017
Android

Instagram per Android: giudizio rimandato al prossimo aggiornamento.



Instagram fa il suo debutto da oggi su Android dopo aver reso felici 30 milioni di utenti su iOS dal suo lancio nel lontano 2010.

L’applicazione funziona su tutti gli smartphone o tablet che supportano OpenGL ES 2 (utilizzato per alimentare i famosi filtri per la modifica delle foto)

Rispetto alla sua controparte per iPhone, Instagram manca di alcune caratteristiche, tra le quali l’assenza delle funzione Tilt/Shift.

L’integrazione della condivisione delle foto su flickr è disattivata e moltissimi utenti stanno rilevando parecchi bug, come riavvi dei propri telefoni o una lentezza estrema dopo l’applicazione dei filtri.

Parlando delle caratteristiche presenti ricordo che Istangram permette la condivisione su Twitter, Facebook, Tumblr, Posterous, Foursquare o via e-mail e ha gli stessi filtri e funzioni dell’applicazione per iOS.

Dopo aver atteso quasi 2 anni per avere questa applicazione su Android molti si chiedeno se non fosse stato meglio rimandare il debutto, magari creando una fase di beta testing aperta a volontari.

Per adesso quindi rimando il giudizio, in attesa di futuri aggiornamenti che dovranno sicuramente far ricredere molti di noi.

Se intanto volete darci un occhiata da vicino e testare personalmente l’applicazione sul vostro telefono nulla vi vieta di farvi una vostra impressione personale, magari scrivendola nei commenti di questo post.

logo-app
App Name
Instagram

Free   

pulsante-google-play-store
pulsante-appbrain
qrcode-app



About The Author

Sono l'autore e il creatore di questo blog. Sono appassionato di tecnologia, linux, android. Lavoro in ospedale come infermiere e questo blog rappresenta per me un piacevole passatempo che allieta il mio poco tempo libero a disposizione.

1 Comment

Leave A Response

Slider by webdesign