giovedì 21 giugno 2018
Android

[TUTORIAL]MD5:che cos’è e perchè è importante controllarla sulle rom scaricate


Scaricare e installare Rom per i nostri device Android è un pratica ormai alla portata di tutti.

Tutto quello di cui abbiamo bisogno è uno smartphone o un tablet con privilegi di root, una delle tante recovery disponibili e davanti a noi si apre un vasto mondo fatto di Rom originali, deoxed, ridotte all’osso o infarcite di programmi inutili.

Nel tutorial di oggi vorrei affrontare un argomento molte volte sottovalutato dalla maggior parte di voi.

Il controllo dell’ MD5 di una rom appena scaricata.

L’MD5, acronimo di Message Digest algorithm 5, è un algoritmo di crittografia che utilizza una funzione di hashper generare una impronta digitale (denominata message digest o checksum crittografico) di 128 bit a partire da una stringa di lunghezza variabile.

L’algoritmo MD5 viene comunemente utilizzato per verificare l’integrità e l’autenticità dei file. Se siete abituè di Linux saprete che l’md5 è molto importante per verificare il corretto scaricamento di una distro in formato Iso.

Ma perchè controllare l’MD5?

Leggo tutti i giorni su forum o blog  post di utenti che non sono riusciti ad installare una rom, oppure di terminali bloccati dopo averne flashata una. Questo può dipendere da tantissimi fattori, ma una delle cause può essere ricercata appunto nel download della rom. Possono verificarsi tutta una serie di problemi che vanno ad inficiare sulla bontà dello scaricamento con il risultato di non avere più una rom da installare, ma un file corrotto, all’apparenza integro, ma che potrebbe creare parecchi danni.

Dove trovo l’MD5 di una rom?

La maggior parte dei siti che si occupano di Rom(Miui, Cyanogen,Xda) oltre al link che punta al file .zip riportano SEMPRE  anche un codice chiamato MD5.

Vediamo un esempio:

Se volessimo scaricare una delle ultime versione di Miui per il nostro Samsung Galaxy S2(è solo un esempio), possiamo collegarci a questo link:

http://miuiandroid.com/community/threads/miui-rom-2-3-23-roms-ics-gb.15847/


Come potete vedere i ragazzi del forum di Miui hanno diviso la pagina in due parti: la prima elenca gli MD5 e la seconda i link.

Nel nostro caso dobbiamo fare riferimento a questo:

MD5(miuiandroid_SGS2-2.3.23.zip)= 242a6d736deb0fdd3b8bab695ad72f12
http://files.miuiandroid.com/2.3.23/miuiandroid_SGS2-2.3.23.zip

Quindi l’MD5 della nostra rom Miui sarà:

242a6d736deb0fdd3b8bab695ad72f12

Come controllare l’MD5?

Per Windows si può utilizzare il programma md5sum.exe:

  1. scaricare md5sum.exe;
  2. copiare il file dentro la cartella C:/Windows/System32.

Per calcolare l’hash MD5 del file:

miuiandroid_SGS2-2.3.23.zip

posizioniamoci nella directory nella quale abbiamo scaricato la rom con il prompt dei comandi:

cd path_cartella_download

ed eseguiamo il comando:

md5sum nomefile

In alternativa possiamo usare l’utility freeware per Windows dotata di interfaccia grafica winMD5Sum.

  1. scaricare il piccolo eseguibile di istallazione ‘install-winMd5Sum.exe‘ (180 KB) ed installare l’utility;
  2. aprire la cartella contenente la rom e cliccare su di essa con il pulsante destro, quindi, dal menu contestuale selezionare Invia a → winMD5Sum;
  3. l’utility inizierà a leggere il file ed al termine del calcolo dell’MD5 sarà aperta l’interfaccia nella quale inserire (nella textbox Compare) la stringa MD5 per verificare l’integrità del file

Se la stringa copiata dal sito coinciderà con quella generata possiamo  flashare la rom in tutta sicurezza.

Se l’MD5 Sum calcolato sul file e quello inserito nella casella di testo sono diversi, allora significa che il file è corrotto perchè, ad esempio, contiene degli errori oppure il download non è stato completato correttamente.

Un altra programma, segnalato sul forum di Xda, per controllare md5 delle nostre rom è Check MD5 sums

Il procedimento è simile a quello descritto precedentemente.

Nella prima riga incollate lMD5 della rom

Nella seconda riga selezionate la rom scaricata:

Buon rooting a tutti.


About The Author

Sono l'autore e il creatore di questo blog. Sono appassionato di tecnologia, linux, android. Lavoro in ospedale come infermiere e questo blog rappresenta per me un piacevole passatempo che allieta il mio poco tempo libero a disposizione.

3 Comments

  1. Bing.com 26 settembre 2014 at 20:03

    Do you have a spam problem on this website; I also am a blogger, and I was curious about
    your situation; many of us have created some nice practices and we are looking to
    exchange techniques with others, be sure to shoot me an email if interested.

  2. Vivian 20 ottobre 2014 at 09:54

    Genuinely no matter if someone doesn’t know after that its up to other viewers that they will help, so here it occurs.

Leave A Response

Slider by webdesign